Scoperte di Evus

Rileggere la storia e provare ad interpretare un avvenimento passato. Tentare di comprendere il comportamento e il profilo psicologico di un personaggio storico. Analizzare un simbolo, o un singolo dettaglio di un’opera d’arte. Scoprire aspetti inediti del nostro passato, sfogliando documenti d’archivio, osservando reperti e iscrizioni, confrontando opere e manufatti, studiando e verificando risultati di scavi e ricerche.
Tutto questo presuppone una mente aperta e curiosa, ma soprattutto presuppone un atteggiamento cauto e paziente, disponibile al confronto e se necessario anche alle critiche, disponibile insomma a mettersi continuamente in discussione.
I risultati di indagini che avranno rispettato questo approccio metodologico, libero da preconcetti e da dogmi e soprattuttto aperto a sempre nuove e sorprendenti verità, verranno ospitati nella categoria “Scoperte di Evus”, all’interno della sezione “Il Terzo Occhio”.


Ecate, fonte d’acqua dell’anima cosmica

giu 7th, 2019 | scritto da
Ecate, fonte d’acqua dell’anima cosmica

Come riferisce Esiodo, la dea Ecate estendeva il proprio potere sulla terra, sulle scintillanti acque del mare e nel cielo stellato (Esiodo, Teogonia, 411,452). L’ aspetto triforme della dea viene invece spiegato da Ovidio con queste parole: “Vedi i volti di Ecate orientati in tre direzioni, affiché possa sorvegliare gli incroci a tre vie” (Fasti, […]



Isabella, seconda moglie di Federico II

giu 7th, 2019 | scritto da
Isabella, seconda moglie di Federico II

Nel medioevo le unioni matrimoniali erano spesso architettate o per motivi politici, o per ottenere vantaggi economici, o anche per ragioni di ascesa sociale. Contrarre un matrimonio non prevedeva necessariamente i presupposti dell’amore, dell’attrazione fisica e del libero consenso tra i novelli sposi. Le nozze erano essenzialmente strumenti per creare nuove alleanze tra famiglie, con l’ obiettivo principale di garantire il patrimonio familiare ai figli legittimi. Ciò valeva […]



Spoleto romanica: i rilievi di San Pietro

giu 6th, 2019 | scritto da
Spoleto romanica: i rilievi di San Pietro

La chiesa medievale intitolata all’apostolo Pietro s’ incontra a sud di Spoleto, lasciando la via Flaminia e incamminandosi in direzione di Monteluco. Una scenografica scalinata conduce davanti alla straordinaria facciata romanica di San Pietro, caratterizzata da fantastici rilievi, bestiari e simboli del XII secolo! Nulla resta invece della costruzione precedente, che sappiamo essere stata realizzata nel V […]



Il messaggio di salvezza nella rosa dei venti

giu 4th, 2019 | scritto da
Il messaggio di salvezza nella rosa dei venti

Il tempio di Sant’Angelo, intitolato all’arcangelo Michele e realizzato nell’alto medioevo da alti funzionari della corte esarcale, s’incontra a settentrione di Perugia lungo l’antico tracciato della via Amerina. La chiesa, progettata in origine a pianta circolare impostata su croce greca, è perfettamente orientata secondo i punti cardinali e si caratterizza al suo interno per il bellissimo […]



La fontana delle donne

mag 13th, 2019 | scritto da
La fontana delle donne

La Fontana Maggiore di Perugia è come un libro di pietra che si sfoglia girandoci intorno. E’ come un grande orologio che scandisce il tempo cosmico e quello terreno. Completato nel 1278, il monumento realizzato sotto la supervisione dell’architetto Fra Bevignate, è divenuto il simbolo della Platea Magna, la piazza grande che da sempre è […]



Il santo dei serpari

apr 29th, 2019 | scritto da
Il santo dei serpari

San Domenico da Foligno (da non confondere con l’omonimo fondatore dell’ordine dei domenicani) è conosciuto nel centro Italia come “santo dei serpari”. All’inizio di maggio, nel comune abruzzese di Cocullo, il simulacro del santo di origini umbre viene portato in processione ricoperto da serpenti. Il rito dei serpari è un evento religioso di estremo interesse […]



C’era una volta Angizia…

apr 29th, 2019 | scritto da
C’era una volta Angizia…

A Cocullo, in provincia de L’Aquila, ogni primo giovedì di maggio si tiene una festa davvero unica nel suo genere, una festa dove la devozione religiosa si mescola al folklore popolare rievocando antiche tradizioni di origine italica. Sto parlando della Festa dei Serpari, la cui origine risalirebbe addirittura all’arcaico culto dei Marsi per la dea Angizia. Ciò non deve stupire. Con la diffusione del […]



Invocazione magica all’arcangelo Michele

apr 24th, 2019 | scritto da
Invocazione magica all’arcangelo Michele

Oggi vi voglio parlare di un’enigmatica iscrizione di età medievale che ha dato adito a varie ipotesi e a diverse interpretazioni. Due esemplari della misteriosa epigrafe si trovano presso la collegiata di San Cristoforo, a Barga, in provincia di Lucca. Altre tre si trovano invece a Pisa, ed una quarta a Pistoia. Sono stati diversi […]



Le misteriose iscrizioni del Tempio Sant’Angelo

apr 24th, 2019 | scritto da
Le misteriose iscrizioni del Tempio Sant’Angelo

Avete mai notato delle misteriose iscrizioni incise a lettere greche su alcuni dei capitelli del Tempio Sant’Angelo ? Mi riferisco all’edificio a pianta centrale che si erge sulla cima di un colle a nord di Perugia, raggiungibile percorrendo una ripida strada del centro storico, costellata da monasteri, oratori e botteghe medievali. Un tempo la via […]



L’arcangelo dai mille volti

apr 23rd, 2019 | scritto da
L’arcangelo dai mille volti

Nel Vecchio Testamento l’Arcangelo Michele è il condottiero delle milizie celesti. Il profeta Daniele lo descrive come “il primo dei principi e il custode del popolo di Israele” (Daniele 10,13). Nell’episodio biblico dell’assedio di Gerico lo troviamo armato di spada mentre si presenta a Giosuè con  il titolo di “principe dell’esercito del Signore” (Giosuè 6,14). […]