Scoperte di Evus

Rileggere la storia e provare ad interpretare un avvenimento passato. Tentare di comprendere il comportamento e il profilo psicologico di un personaggio storico. Analizzare un simbolo, o un singolo dettaglio di un’opera d’arte. Scoprire aspetti inediti del nostro passato, sfogliando documenti d’archivio, osservando reperti e iscrizioni, confrontando opere e manufatti, studiando e verificando risultati di scavi e ricerche.
Tutto questo presuppone una mente aperta e curiosa, ma soprattutto presuppone un atteggiamento cauto e paziente, disponibile al confronto e se necessario anche alle critiche, disponibile insomma a mettersi continuamente in discussione.
I risultati di indagini che avranno rispettato questo approccio metodologico, libero da preconcetti e da dogmi e soprattuttto aperto a sempre nuove e sorprendenti verità, verranno ospitati nella categoria “Scoperte di Evus”, all’interno della sezione “Il Terzo Occhio”.


Ecate, fonte d’acqua dell’anima cosmica

giu 1st, 2020 | scritto da
Ecate, fonte d’acqua dell’anima cosmica

Come riferisce Esiodo, la dea Ecate estendeva il proprio potere sulla terra, sulle scintillanti acque del mare e nel cielo stellato (Esiodo, Teogonia, 411,452). L’ aspetto triforme della dea viene invece spiegato da Ovidio con queste parole: “Vedi i volti di Ecate orientati in tre direzioni, affiché possa sorvegliare gli incroci a tre vie” (Fasti, […]



Il numero del trigramma divino

mag 27th, 2020 | scritto da
Il numero del trigramma divino

Nell’opera enciclopedica De Nuptiis Philologiae et Mercurii (Le nozze di Filologia e Mercurio), scritta da Marziano Capella nel V secolo, Filologia è il personaggio femminile allegorico che rappresenta la Conoscenza che tramite la ragione può essere acquisita. Nel descrivere l’ascesa verso il cielo che Filologia intraprende per raggiungere il dio Mercurio, uo promesso sposo, Marziano Capella descrive […]



Invocazione magica all’arcangelo Michele

mag 6th, 2020 | scritto da
Invocazione magica all’arcangelo Michele

Oggi vi voglio parlare di un’enigmatica iscrizione di età medievale che ha dato adito a varie ipotesi e a diverse interpretazioni. Due esemplari della misteriosa epigrafe si trovano presso la collegiata di San Cristoforo, a Barga, in provincia di Lucca. Altre tre si trovano invece a Pisa, ed una quarta a Pistoia. Sono stati diversi […]



Francesco e Federico II alla corte del Sultano

mag 5th, 2020 | scritto da

Ottocento anni fa, il 24 giugno del 1219, una nave carica di crociati bolognesi partì per la Terrasanta. A bordo vi era anche il trentasettenne Francesco d’Assisi, imbarcatosi nel porto di Ancona insieme ad altri frati per raggiungere Acri, a quel tempo capitale del regno latino di Gerusalemme. Ad attenderlo lungo la costa siriana c’era il suo amico frate […]



L’arcangelo dai mille volti

mag 5th, 2020 | scritto da
L’arcangelo dai mille volti

Nel Vecchio Testamento l’Arcangelo Michele è il condottiero delle milizie celesti. Il profeta Daniele lo descrive come “il primo dei principi e il custode del popolo di Israele” (Daniele 10,13). Nell’episodio biblico dell’assedio di Gerico lo troviamo armato di spada mentre si presenta a Giosuè con  il titolo di “principe dell’esercito del Signore” (Giosuè 6,14). […]



Il messaggio di salvezza nella rosa dei venti

mag 4th, 2020 | scritto da
Il messaggio di salvezza nella rosa dei venti

Il tempio di Sant’Angelo, intitolato all’arcangelo Michele e realizzato nell’alto medioevo da alti funzionari della corte esarcale, s’incontra a settentrione di Perugia lungo l’antico tracciato della via Amerina. La chiesa, progettata in origine a pianta circolare impostata su croce greca, è perfettamente orientata secondo i punti cardinali e si caratterizza al suo interno per il bellissimo […]



Il ciclo dei mesi e l’elogio del matrimonio

apr 29th, 2020 | scritto da
Il ciclo dei mesi e l’elogio del matrimonio

La uxor , ovvero la donna nel suo ruolo di moglie, ebbe senza dubbio un posto privilegiato nella società medievale di età comunale. Tra XII e XV secolo il governo e l’economia delle città si fondavano sul buon andamento della vita famigliare, poiché era la famiglia la cellula di quel nuovo organismo sociale e politico […]



C’era una volta Angizia…

apr 29th, 2020 | scritto da
C’era una volta Angizia…

A Cocullo, in provincia de L’Aquila, ogni primo giovedì di maggio si svolge da secoli una festa davvero originale ed unica nel suo genere,  dove la devozione si mescola al folklore, e dove gli antichi riti della tradizione si rinnovano di anno in anno, portando i visitatori indietro nel tempo fino al medioevo, e ancora più indietro, fino […]



Maggio, il mese dell’amor cortese.

apr 29th, 2020 | scritto da

Giovanni e Nicola Pisano dovevano avere bene in mente i romanzi d’ amor cortese di Chretien de Troyes, quando nel 1278 scolpirono a rilievo le due formelle del mese di maggio sulla Fontana Maggiore di Perugia. Tra i soggetti del ciclo dei mesi presenti nella vasca inferiore  c’è anche la personificazione allegorica del mese di maggio, rappresentata […]



Il mudra della terra e il Cristo pantocrator

apr 25th, 2020 | scritto da
Il mudra della terra e il Cristo pantocrator

In alcune opere d’arte medievali è rappresentato il Cristo pantocrator  in atto benedicente.Osservando bene le dita della mano si nota tuttavia che non si tratta del tradizionale atto della benedizione con indice e medio aperti, poiché qui  sono solo il pollice e l’anulare ad essere congiunti: il palmo della mano è frontale, il polpastrello del pollice tocca quello […]