Reportage

Spoleto romanica: i rilievi di San Pietro

giu 6th, 2019 | scritto da
Spoleto romanica: i rilievi di San Pietro

La chiesa medievale intitolata all’apostolo Pietro s’ incontra a sud di Spoleto, lasciando la via Flaminia e incamminandosi in direzione di Monteluco. Una scenografica scalinata conduce davanti alla straordinaria facciata romanica di San Pietro, caratterizzata da fantastici rilievi, bestiari e simboli del XII secolo! Nulla resta invece della costruzione precedente, che sappiamo essere stata realizzata nel V […]



Menhir e tombe di età villanoviana all’isola d’Elba

giu 1st, 2019 | scritto da
Menhir e tombe di età villanoviana all’isola d’Elba

L’ipotesi più verosimile è che la cosiddetta Necropoli della Piana alla Sughera sia un complesso funerario sorto tra il II e il I millennio avanti Cristo. Oggetto di studi più o meno approfonditi a partire dagli anni Settanta, questa grande necropoli si trova all’isola d’Elba, nel vasto altopiano soprastante il paese di Seccheto. Coltivato da […]



Maggio, il mese dell’amor cortese.

mag 13th, 2019 | scritto da

Giovanni e Nicola Pisano dovevano avere bene in mente i romanzi d’ amor cortese di Chretien de Troyes, quando nel 1278 scolpirono a rilievo le due formelle del mese di maggio per il ciclo dei mesi della Fontana Maggiore di Perugia. Tra i soggetti allegorici della vasca inferiore è rappresentata una giovane coppia di sposi a cavallo, […]



I Ceri di Ikuvium

mag 13th, 2019 | scritto da
I Ceri di Ikuvium

La Corsa dei Ceri di Gubbio è uno dei più coinvolgenti e stupefacenti appuntamenti folklorici d’Italia. La festa si lega alla figura di Ubaldo Baldassini, il santo vescovo che nel 1151 difese la città di Gubbio dall’assedio di undici città riunite in una lega antieugubina. Si narra che dopo aver fatto il giro delle mura per tre volte, […]



Il santo dei serpari

apr 29th, 2019 | scritto da
Il santo dei serpari

San Domenico da Foligno (da non confondere con l’omonimo fondatore dell’ordine dei domenicani) è conosciuto nel centro Italia come “santo dei serpari”. All’inizio di maggio, nel comune abruzzese di Cocullo, il simulacro del santo di origini umbre viene portato in processione ricoperto da serpenti. Il rito dei serpari è un evento religioso di estremo interesse […]



Erec et Enide. La dama con lo sparviero.

apr 13th, 2019 | scritto da
Erec et Enide. La dama con lo sparviero.

Il romanzo cavalleresco “Erec et Enide” fu scritto da Chretien de Troyes tra il 1160 e il 1172, quando il poeta e scrittore francese viveva a Troyes alla corte della contessa Marie de Champagne, figlia di Eleonora d’Aquitania. Ripercorriamo la vicenda che vede protagonisti il prode cavaliere Erec, figlio di Lac, e la bellissima Enide, […]



Il fiore della vita, simbolo universale di geometria sacra

apr 4th, 2019 | scritto da
Il fiore della vita, simbolo universale di geometria sacra

Il “fiore della vita” è un simbolo antichissimo che fu considerato sacro in molte culture, dall’Europa all’ Africa, dal Medio Oriente alla Cina. Il modulo di base somiglia a un fiore a sei petali inserito in un cerchio, da cui appunto il nome “fiore della vita”. I cerchi sovrapposti vanno poi a comporre una struttura […]



Iside dai molti nomi

feb 3rd, 2019 | scritto da
Iside dai molti nomi

“Tu, una quae es omnia, dea Isis“. Questa invocazione alla dea Iside, databile al III secolo e rinvenuta a Capua, attesta la diffusione del culto isiaco in Occidente durante l’età imperiale. L’epigrafe, riferendosi ad un’unica dea venerata per i suoi molteplici aspetti, ci fa capire perché i suoi attributi e le sue prerogative risultano spesso simili a quelli di altre divinità femminili di area […]



In Umbria sulle tracce di Iside

gen 31st, 2019 | scritto da
In Umbria sulle tracce di Iside

Uno scavo archeologico condotto in località Vittorina a Gubbio, nei primi anni ’80, sembra dimostrare la diffusione di culti orientali (in particolare di quello isiaco ) in questa zona impervia e montuosa del centro Italia, dove un tempo sorgeva l’antico centro umbro di Ikuvium, divenuto nel 82 a.C. municipio romano. Il ritrovamento di due interessanti […]



Saturno e Satyavrata, rinnovatori del cosmo

dic 1st, 2018 | scritto da
Saturno e Satyavrata, rinnovatori del cosmo

I Saturnalia furono indubbiamente tra le feste più attese del calendario religioso di Roma antica. Si svolgevano dal 17 al 23 di dicembre, giorni in cui nell’Urbe regnava il caos più assoluto. Sappiamo che durante i Saturnalia Plinio il Giovane  si vedeva costretto a lasciare Roma per ritirarsi in un villino appartato, a causa della […]