Rivelazioni

Francesco e frate lupo

feb 29th, 2020 | scritto da
Francesco e frate lupo

“…Io voglio, frate lupo, far la pace fra te e costoro; sicché tu non gli offenda più, ed eglino ti perdonino ogni passata offesa, e né li uomini né li cani ti perseguitino più… ”. Così parlava Francesco d’Assisi al lupo chiamandolo fratello, e allo stesso tempo si rivolgeva agli abitanti di Gubbio con queste significative parole: “Frate lupo […]



Festa delle donne alle calende di Marzo

feb 28th, 2020 | scritto da
Festa delle donne alle calende di Marzo

Può sembrare strano che nel calendario dell’antica Roma, il primo giorno di Marzo (che nel calendario romuleo corrispondeva al capodanno) anziché essere dedicato al dio Marte, lo era a sua madre Giunone Lucina, la dea che proteggeva le donne sposate e le partorienti! Eppure Romolo, figlio di Marte, aveva chiamato “Martius”  il primo mese dell’anno proprio per onorare suo padre, il dio […]



Il falso storico alle origini dell’8 marzo

feb 28th, 2020 | scritto da
Il falso storico alle origini dell’8 marzo

Spesso mi sono chiesta perchè la “festa delle donne” venga celebrata proprio  l’8 di marzo. Ricercando online ci si imbatte in una lunga serie di siti che collegano l’origine della festa ad un tragico rogo, scoppiato in una filanda di New York: centoventotto operaie in sciopero, intrappolate nello stabilimento in cui il proprietario le avrebbe rinchiuse, […]



Giordano Bruno, l’eretico impenitente.

feb 7th, 2020 | scritto da
Giordano Bruno, l’eretico impenitente.

C’è chi ritiene Giordano Bruno un precursore del moderno pensiero scientifico; chi in lui riconosce un ricercatore delle leggi della natura; chi lo definisce il fondatore della filosofia moderna; chi un ermetico; chi un martire del libero pensiero… In ogni caso fu un uomo libero dalla mente creativa ed intuitiva, un intellettuale coraggioso che rifiutò ogni dogma ma senza per questo scadere in un relativismo nichilista. […]



Il cavaspina sotto il segno dei pesci

gen 28th, 2020 | scritto da
Il cavaspina sotto il segno dei pesci

Nel calendario di Roma antica Dicembre era il decimo e ultimo mese dell’anno, come testimonia lo stesso termine latino December la cui radice è decem, ovvero dieci. A quel tempo Gennaio e Febbraio non rappresentavano ancora i primi due mesi dell’anno, ma segnavano piuttosto un periodo di passaggio, un intervallo temporale tra il vecchio e […]



Meretrici e lavatrici di capeta

gen 28th, 2020 | scritto da
Meretrici e lavatrici di capeta

Con il termine lavatrice di capeta si indicava, in età comunale, quella che oggi definiremmo una parrucchiera per signori. Un mestiere di tutto rispetto, che tuttavia non era ben visto nella società di età medievale. Dall’analisi di un articolo dello Statuto del Comune del Popolo di Perugia si evince chiaramente che prendersi cura delle capigliature dei signori uomini […]



Il santo dei serpari

gen 21st, 2020 | scritto da
Il santo dei serpari

San Domenico da Foligno (da non confondere con l’omonimo fondatore dell’ordine dei domenicani) è conosciuto nel centro Italia come “santo dei serpari”. All’inizio di maggio, nel comune abruzzese di Cocullo, il simulacro del santo di origini umbre viene portato in processione ricoperto da serpenti. Il rito dei serpari è un evento religioso di estremo interesse […]



Il mistero del capitello di Spoleto

gen 14th, 2020 | scritto da
Il mistero del capitello di Spoleto

 Una tra le più interessanti chiese romaniche dell’Umbria si trova a Spoleto, sulle pendici del colle Ciciano. Si tratta della chiesa di San Ponziano, la cui cripta originale è caratterizzata da cinque absidi e tre piccole navate. Al suo interno si possono ammirare affreschi del XIV e XV secolo, tra cui un bellissimo Michele Arcangelo trecentesco, oltre ad […]



Quando vien la candelora…

gen 10th, 2020 | scritto da
Quando vien la candelora…

              La festa della Candelora si svolge ancora oggi in alcuni centri rurali del nostro paese con celebrazioni religiose che comprendono  funzioni, processioni e benedizioni delle candele. Il termine Candelora deriva dall’uso delle candele che nel cristianesimo rappresentano simbolicamente  la luce con cui Gesù illumina gli uomini. Pare che […]



Vel Rafi. Ritratto di un architetto etrusco

gen 10th, 2020 | scritto da
Vel Rafi. Ritratto di un architetto etrusco

Il rinvenimento di un ipogeo etrusco di età ellenistica nel cimitero monumentale di Perugia portò, nel 1887, alla scoperta  di una tomba gentilizia appartenuta alla gens etrusca Rafi. Attualmente conservata nel museo archeologico di Perugia, l’urnetta cineraria di Vel Rafi risulta particolarmente interessante, per lo stretto legame che il defunto sembra aver avuto con le […]